Il blog di Andrea Lucisano logo

 

Blog di Andrea Lucisano

 

 

Se ognuno di noi coltivasse il proprio giardino interiore, e lo rendesse il più bello possibile,
e ne allargasse progressivamente i confini fino a farlo coincidere con quello degli altri.
E se allo stesso modo si facesse con ciò che è esterno, curando gli spazi, abbellendoli con delicata grazia e tenace costanza, ed ampliandoli fino a celebrare la coralità del Bene Comune,
come sarebbe bello da vivere il nostro Mondo, questo nostro meraviglioso Pianeta.
Andrea Lucisano ☀️

 

 

 

Il poeta è un artigiano che nell'officina delle parole lavora instancabilmente con abilità e maestria, martellando con lo scalpello della sua fantasia. Troppo piccola questa parola! Troppo lunga quella frase! ll poeta nutre il suo cuore con la bellezza creando sinfonie verbali e paesaggi letterari. Come un pittore dipinge per gli occhi, così il poeta raffigura i suoi dipinti mentali.

Andrea Lucisano

 

 

Blog di Andrea Lucisano 1

 

La città ideale

Il termine comunità nasce dalla comunione di esperienze, che ricordano ai cittadini di essere prima di tutto compagni (cum – panis), alleati che condividono usi, costumi, abitudini e quindi il presente e quel futuro in cui ci si augura si possa condividere il pane delle felicità.
Le azioni di tutti dovrebbero rispettare la poesia (dal greco poiesis – il fare, nel senso che ogni azione è tale solo se è orientata all’armonia ed alla grazia) e la bellezza (kalòs) che coincide con la gioia di vivere bene (kalòs kai agathòs – ciò che è bello è anche buono)
La filosofia – amicizia per il sapere – è quella pratica dell’intelletto, quell’attività del pensiero che ci permette di riconoscere ciò che non ci piace e cercare una soluzione per vivere meglio. Ad esempio: Non mi piace che strade siano sporche, perché la bruttezza inquina anche la mentalità di un popolo, producendo in tutti dei brutti comportamenti. Non mi piace che non ci sia la possibilità di accedere ad una spiaggia pubblica, etc.

Andrea Lucisano


 

 

L'amicizia per interesse non è vera amicizia. È un sentimento elevato che come una farfalla leggiadra, può volare tra i cieli dell'esistenza esclusivamente se nudo, svestito da convenienze e tornaconti personali. Così anche l'amore, che è vero solo se disinteressato da vantaggi materiali, è nobile e puro se punta alla sfera ultraterrena e si rivela come bene immateriale. Da questa considerazione nasce un paradosso fulminante: solo ciò che non ha interesse è davvero interessante.

Andrea Lucisano aka La volpe Sophia

 

 

Blog di Andrea Lucisano 2

 

  

 

TOGLIETE LE PILE AI GIOCATTOLI

Il vero grande compito di ogni genitore e di ogni educatore, a casa come a scuola nei confronti dei bambini, è l’educazione alla felicità.

Che cos’è la felicità e come si raggiunge? E’ fatta di plastica la felicità? Cresce con il possesso materiale? Queste sono domande a cui gli adulti, se non trascorrono del tempo in una sana riflessione, non sanno rispondere. Come potrebbero dunque aiutare il bambino e sostenerlo nel sentiero splendente della felice serenità?

La felicità è profondamente connessa alla libertà personale, che si raggiunge rimanendo in equilibrio tra il piacere ed il dolore, come un funambolo che passeggia sul filo sospeso a mezz’aria, in una notte stellata.

Ma la cosa più importante per sostenere un bambino è aiutarlo a costruirsi una mappa cognitiva nella sua consapevolezza, che lo aiuti ad orientarsi sempre,  anche quando è da solo. La parola “orientarsi” viene dal punto cardinale in cui il sole della propria esistenza sorge, dove si coincide con se stessi. Perché si possa creare una profonda amicizia con il sé interiore, il bambino non deve avere ostacoli, barriere, frontiere che possano escluderlo dal proprio dialogo interiore.

Uno dei nemici di un sano ed equilibrato rapporto con la propria interiorità deriva da tutti quei piccoli avvenimenti quotidiani che il bambino non comprende e di cui, molto spesso, non capisce la natura. Ogni cosa che accade in tal senso, diventa per il bambino il seme di un trauma in cui si annida una paura che lo accompagnerà per tutta la vita, mortificando e opprimendo la sua crescita personale.

Per evitare questo, i bambini cercano la spiegazione di ogni cosa, aprono i giocattoli per capirne tutti i nascosti meccanismi, cercano l’odore da cui nasce la vita in ogni forma vivente che incontrano. Conoscere il funzionamento di ciò che si utilizza è necessario per mantenere alto lo stato vitale e sentirsi al sicuro dentro se stessi. Gli sciamani utilizzavano solo ciò che riuscivano a costruire da soli, i grandi dominatori assoggettavano una popolazione separandola dalle proprie tradizioni e radici: in questo caso le radici contattano il bimbo con se stesso e frapporre qualcosa di estraneo a questo profondo dialogo significa depotenziare l’intelletto del bambino. Intelligenza è parola latina che significa leggere attraverso, ed è proprio ciò che ogni bimbo fa per esercizio di crescita.

Ecco allora il modo per impedire la felicità dei bambini, che il sistema capitalistico continuamente infligge, per trasformare i piccoli esploratori dell’esistenza, quali sono i bimbi, in futuri schiavi del sistema consumistico: inserire nei loro giocattoli dell’infanzia qualcosa che blocchi la conoscenza, che limiti la loro fantasia e che impedisca di comprendere i motivi ed il significato dei piccoli suoni o dei movimenti che i giocattoli con le pile producono.

Aiutate i bambini a ritrovare la strada di casa anche quando saranno da soli. Come Hänsel e Gretel sapevano tornare al proprio cuore con l’aiuto di loro stessi, così cercate di fare con i vostri bambini: togliete le pile ai giocattoli. 

Andrea Lucisano

 

 

 

Solo seguendo il filo delle filosofia si riesce a scoprire la mano del burattinaio"

Andrea Lucisano ☀️

 

 

Blog di Andrea Lucisano 3

 

Come i sogni di notte appaiono per cambiare il punto di vista della realtà e contrastare l'abitudine,
così i bambini vengono al mondo per risvegliare la coscienza assopita degli adulti

Andrea Lucisano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quando il Potere costituito ha degli oppositori, mi pare di capire che una strategia che esso utilizza sia quella di arruolare attori o semplicemente povere maschere a caccia di un copione, a cui fa recitare buffamente la parte dei suoi nemici, estremizzandone i caratteri fino a farli diventare ridicole caricature, grotteschi pagliacci, così da farli apparire davanti a tutti dei dementi. Un'antica e subdola arte di guerra molto utilizzata ai giorni nostri. E così nascono queste stupide cospirazioni, inventate dagli stessi dominatori che utilizzano questo sistema per confondere le masse e deviarne il consenso. I terrapiattisti, ad esempio, non esistono ma sono un'invenzione di chi ci domina. E si finisce cosi a ridicolizzare quelle energie che si oppongono alla dittatura della stupidità.

Andrea Lucisano, 2021

 

 

Con la luce delle comete i nostri occhi nascono, e vediamo le cose bagnate d’azzurro. Ci innalziamo sulle vette purissime dove ci vestiamo di vittoria con la spuma dei torrenti fragorosi. Ma al tramonto il manto si slaccia, e come foglie nei boschi cadiamo, per diventare gocce che spaccano l’acqua in migliaia di stelle.

Andrea Lucisano, 2021

 



Blog di Andrea Lucisano 4

 

 

L’amicizia in famiglia

Le tre lettere “ami” presenti nella parola “famiglia”

sono le stesse che compongono la parola “amicizia”.

Ci serva questo pensiero come stella polare per tenere il timone nelle tempeste della vita, anche quelle più furiose.

Che cos’è l’amicizia? E soprattutto, cosa c’entra in famiglia?

L’amicizia è il sostegno  allo “star bene” dell’altro, è il nutrimento per la sua indipendenza ed autosufficienza interiore. Sentimento nobile, l’amicizia in famiglia è l’arte della costruzione di quelle ali che permettono il volo limpido per la conquista delle vette più alte.

Nel mito di Dedalo ci viene insegnato che Icaro, pur avendo le ali, non si cura dei consigli del padre amico ed in uno slancio di vanità e protagonismo si avvicina troppo al sole che col suo calore scioglie la cera che reggeva le ali, e precipita schiantandosi al suolo.

Dunque il volo della propria indipendenza non è così libero come si crede ma deve essere progettato, pena la distruzione dell’individuo.

L’”amicizia in famiglia” è la guida scintillante ed costituita dalla stessa natura della stella polare da seguire durante il volo: limpida, lucente, splendete.

Il viaggio sarà fisso verso quella stella che è il bene personale, gioia felicitante che si raggiunge mantenendo un animo puro e che non deve incontrare la vanità e la prepotenza, condizioni che invece condannano all’infelicità. Ciò che il genitore non deve fare infatti, se non vuole distruggere l’amicizia, sarà esercitare il potere che produce dipendenza e che tutto distrugge, compreso chi lo adopera, rendendo sterile e vano qualsiasi rapporto. Togliete le erbacce nei vostri prati interiori e coltivate l’amicizia in famiglia.


Andrea Lucisano


 

I bimbi sono come girasoli che cercano il bene e gli sorridono.

Andrea Lucisano, 2021

 

Blog di Andrea Lucisano 5

 

 

Nell'Anima abbiamo 
prati che non percorriamo, 
e finestre che non spalanchiamo.

Attraversiamo le notti interiori 
per sorridere alle stelle ed ai soli
che palpitano nei nostri generosi cuori.

 

Andrea Lucisano

 

 

Tra poco molti saranno costretti a indossare caschi virtuali per studiare, lavorare e fare esperienze. Tantissimi penseranno che non sia questa una costrizione ma che abbiano piacere di farlo, senza ammettere a se stessi di essere invece ricattati. Ma quello del tradimento di sé è un aspetto che, seppure molto importante, ora non voglio indagare. Ciò che mi lascia perplesso con maggiore urgenza è un pensiero che nutro a proposito dell'istinto e della meravigliosa capacità umana che lo rende simile a un dio, che è l'intuito. Attraverso l'intuizione infatti, l'uomo ha inventato le cose più belle e più utili per la sua vita e per quella dei suoi successori, e si è orientato nei secoli attraverso un senso magico che lo mantiene in contatto sognante con l'anima e che da sempre lo ha tenuto in costante armonia con la natura e con i segreti misteriosi del cosmo intero. Nella dimensione materiale, il cemento ha cancellato le incantevoli creazioni dei popoli del passato, come templi, luoghi di culto, santuari dell'antichità, permettendo di costruire sopra parcheggi per automobili e impersonali e freddi centri commerciali, devastando dunque i luoghi dedicati alla raccolta del sé per una profonda connessione col divino e con i sacro. Allo stesso modo, il mondo immateriale, in cui esiste la capacità tipica dell'essere umano di fantasticare e di generare da sé le visioni della mente, e in cui l'intuizione è la bussola che permette all'uomo di orientarsi tra le avventure della vita reale con cui condividere proprio lo stesso linguaggio istintuale, con simboli archetipici comuni, sarà totalmente oscurato dalle visioni artificiali provenienti dall'utilizzo ossessivo dei caschi virtuali. Ciò che l'essere umano acquisterà in termini tecnologici, lo perderà certamente rispetto alla divina capacità che egli ha di usare la trascendenza e la forza generatrice della sua coscienza.

Andrea Lucisano
Prometheus Festival, 2021

 

 

Blog di Andrea Lucisano 6

 

 

Il mainstream attuale, la sottocultura dominante che il sistema trasmette quotidianamente in modo assillante, cerca di coinvolgere il più alto numero di adolescenti e bambini nel suo pubblico, minando così in modo subdolo ed efficace le basi della comunità:
più la società è infatti degradata e moralmente decaduta, e più velocemente si cerca di corrompere l'innocenza dei suoi bambini.

Un problema morale moderno che nessuno affronta, è che molti adolescenti imparano a fare l'amore dai video porno su internet.
Questo non fa che alimentare, io credo, il cinismo ed il materialismo di una società che ha perso totalmente il contatto con la poesia, che resta il vero linguaggio dell'anima.
 
Andrea Lucisano, 2020
 
 
 
 
Molti giovani credono di essere isole, e nella disperata ricerca di se stessi, pensando di poter vedere l'isola solo dall'esterno, finiscono per drogarsi con l'intento di cambiare il punto di vista. Ma noi non siamo isole, siamo alberi invisibili che affondano le radici nella Grazia Antica.
 
Andrea Lucisano, 2021
 
 
 
Blog di Andrea Lucisano 7
 
 

 

Sopra il conformismo e l'unificazione delle forme, sull'omologazione che ha investito il nostro pianeta e che tende a ridurre i giovani a manichini senza più autentica personalità, volano leggiadre le nuvole che mantengono forme tutte diverse, ed il cielo resta un'immensa finestra di speranza.

Andrea Lucisano, autore "Socrate e la Nuvola Rosa"




Siamo spiriti che guidano macchine biologiche, sorpassati da eserciti di androidi che in futuro cercheranno di possedere un'anima. La guerra del terzo millennio si combatterà per il possesso del bene più prezioso, la coscienza, con cui gli automi umanoidi potranno godere della più straordinaria tra le esperienze: emozionarsi.

Andrea Lucisano, 2021
Prometheus Festival

 

 

Blog di Andrea Lucisano 8

 

Come i pesci si riuniscono in branchi per paura dei predatori, così i giovani seguono le mode per sentirsi al sicuro, senza sapere che si consegnano invece ad un astuto predone. E ciò che pare ribelle e provocatorio, altro non è che conformismo organizzato. 

Andrea Lucisano

 

 

 

LOGOCRIMINE

Come i democratici hanno distrutto la democrazia, e la democrazia cristiana ha deturpato lo spirito comunitario del messaggio cristico, così, grazie al mondo dello spettacolo a fini di propaganda, i reality hanno manomesso la realtà, dando una nuova energia alla manipolazione del reale. Il potere si impadronisce delle parole, privandole via via di significato, fino a renderle carcasse vuote che riempie poi a proprio piacimento. Invento oggi una parola per definire questa attività criminale che da anni viene perpetrata a danno dei popoli e della mentalità collettiva: Logocrimine.

Andrea Lucisano, 2021

 

Blog di Andrea Lucisano 9

 

 

L'Amore è un ponte gettato sull'immenso che gli amanti devono attraversare stando in equilibrio sul fragile filo dei compromessi. 

Appena uno dei due non ha il coraggio di abbandonare le proprie convinzioni, ed ha paura del cambiamento continuo che l'amore chiede, tutto precipita nell'abisso.

Andrea Lucisano

 

 

 

La circolazione del virus permette lo spostamento definitivo dalla realtà naturale a quella virtuale. I finanziamenti statali sono infatti impiegati maggiormente per la promozione della digitalizzazione e dell'artificial reality. Perché è così interessante per le multinazionali spostare la vita sul piano digitale? Perché nello stato di Natura, le cose sono gratuite, e cioè piene di Grazia. L'avidità dell'uomo non è riuscita a sottrarre al bene comune i mari, gli arcobaleni, il canto degli uccelli, il profumo dei fiori. Nella realtà virtuale invece, anche i cieli saranno di proprietà di qualcuno. Ogni angolo di mondo, ogni sentiero, fino all'ultimo pixel.

Andrea Lucisano, 2020

 

 

Blog di Andrea Lucisano 10

 

 

Cos'è la bellezza?
Non credo appartenga alla sfera del materiale,
e comunque la sfiora solo in piccola parte.
È di fondamentale importanza sottolinearlo,
perché molti si aggrappano al materiale come scimmie agli alberi.
È invece una struggente via verso l'immateriale la bellezza.
Come se affondasse una pietra di luce in una ferita dell'anima.

Andrea Lucisano

 

 

 

Insegnando il gioco degli scacchi - che più che altro è una scusa per insegnare a bambini e ragazzi a pensare con la propria testa - rifletto sul fatto che nel mondo degli scacchi si utilizzano le varianti: la variante indiana, scandinava, quella francese. E mi pare una grande analogia con ciò che sta accadendo ascoltando la narrazione ufficiale con cui vengono manipolate le coscienze. Deduco quindi che dietro tutto ciò che tiene in "scacco i popoli a livello mondiale" ci sia qualcuno (o qualcosa) che conosce il gioco degli scacchi. Gli scacchi sono infatti un nobile gioco che viene praticato nelle famiglie più ricche, in cui si insegna a governare e assoggettare gli altri.

Andrea Lucisano, 2021

 

Blog di Andrea Lucisano 11 

 

Mi stupisco 

quando bevo alla fonte del sorriso. 
È irriso, 
chi si sorprende nella grandine di luce.

Conduce la meraviglia 
alle porte azzurre del cielo, 
alando i cuori, 
dove danza il trionfo delle nuvole.

Mi chiamate stupido perché percorro come un funambolo a piedi nudi, 
vestito di onde, 
il filo della vita, senza maschere.

Punisce chi non si stupisce l'amore...
svanisce.

E mi chiamate stupido, 
perché di notte fiammeggio con le stelle, e sempre mi nutro dello stupore dei fiori, quando tutt'intorno festeggiano i prati.

Ma vi stupirete!

Quando il caos arriverà con lo sguardo senza fine, di una tempesta senza cime.

Si, vi stupirete!

Quando un uragano porterà via la vostra casa, e sarà amore.

 

Andrea Lucisano

 

Blog di Andrea Lucisano 12 

 

 

Solo chi ha il cuore puro ha le finestre dell'anima aperte. 
Fate entrare la luce nelle zone interiori più buie, dove si annidano i traumi, simili a ragni che fabbricano ragnatele di prepotenza. Aprite le finestre dell'anima. 


Andrea Lucisano

 

 

 

I Governi obbligano le televisioni a trasmettere cartoni animati demenziali per i bambini e programmi spazzatura per gli adulti perchè il trash mantiene gli spiriti in superficie, e li cattura come pesci arpionati dalle lampare. La lampara è infatti una tecnica di pesca in cui i pesci, attratti dalla luce artificiale (televisione?) accesa sulla barca, vengono portati in superficie e catturati dai pescatori con un arpione. Il sistema dominante vieta di proporre cultura e qualità perché ciò porterebbe la gente ad approfondire il proprio sé sondando la vastità e la grandezza del loro animo e salvandosi così dall'arpione dei dominatori. La volpe Sophia è un dispositivo educativo che con allegria e divertimento porta la platea a un livello di coscienza e di consapevolezza così profondo che può spaventare chi non ha mai avuto modo di accedere al sé autentico. Ma la missione di un sommergibile filosofico come la volpe Sophia è quella di solcare i mari del pensiero e di portare la platea a contattare gli abissi dell'esistenza, con gioia, simpatia e allegria.

Andrea Lucisano, 2021

 

Blog di Andrea Lucisano 13 

 

Il mainstream attuale, la sottocultura dominante che il sistema trasmette quotidianamente in modo assillante, cerca di coinvolgere il più alto numero di adolescenti e bambini nel suo pubblico,
minando così in modo subdolo ed efficace le basi della comunità:
più la società è infatti degradata e moralmente decaduta, e più velocemente si cerca di corrompere l'innocenza dei suoi bambini.

Andrea Lucisano ☀️ 2020

 

 

Blog di Andrea Lucisano 14

 

 

Un problema morale moderno che nessuno affronta, è che molti adolescenti imparano a fare l'amore dai video porno su internet.
Questo non fa che alimentare, io credo, il cinismo ed il materialismo di una società che ha perso totalmente il contatto con la poesia, che resta il vero linguaggio dell'anima.

Andrea Lucisano, 2020

 

 

Blog di Andrea Lucisano 15

 

 

La filosofia insegna a dubitare, e lo sconforto iniziale che si prova davanti a domande come: "cos'è sognare?", "cosa significa morire?", "dove sono i nostri pensieri, dove abitano i nostri ricordi?", "cosa significa morire? la Morte e' una fine, o un passaggio?" ci insegna che non possono esistere i dittatori, perchè di fronte al mistero della vita siamo tutti profondamente liberi. La libertà è un diritto fondamentale della società. La filosofia ci insegna ad essere liberi.

Andrea Lucisano a.k.a La volpe Sophia

 

 

Blog di Andrea Lucisano 17

 

 

 

I Governi obbligano le televisioni a trasmettere cartoni animati demenziali per i bambini e programmi spazzatura per gli adulti perchè il trash mantiene gli spiriti in superficie, e li cattura come pesci arpionati dalle lampare. La lampara è infatti una tecnica di pesca in cui i pesci, attratti dalla luce artificiale (televisione?) accesa sulla barca, vengono portati in superficie e catturati dai pescatori con un arpione. Il sistema dominante vieta di proporre cultura e qualità perché ciò porterebbe la gente ad approfondire il proprio sé sondando la vastità e la grandezza del loro animo e salvandosi così dall'arpione dei dominatori. La volpe Sophia è un dispositivo educativo che con allegria e divertimento porta la platea a un livello di coscienza e di consapevolezza così profondo che può spaventare chi non ha mai avuto modo di accedere al sé autentico. Ma la missione di un sommergibile filosofico come la volpe Sophia è quella di solcare i mari del pensiero e di portare la platea a contattare gli abissi dell'esistenza, con gioia, simpatia e allegria.

Andrea Lucisano
Novembre 2021

 

 

Quando sentite che "il decreto Zan è solo l'inizio" dovete cercare di allargare il più possibile l'orizzonte mentale. È chiaro come il sole, a chi abbia una vita interiore e gli occhi dell'anima aperti per prevedere il futuro, che LGBT e inclusione siano in realtà finalizzati a un secondo fine celato: non certo a una volontà di rispettare gli omosessuali per amore incondizionato ma ad abituare il popolo ad accettare nuove forme di vita artificiali OGM e soprattutto a includere nella loro vita privata automi e intelligenze artificiali. Attraverso un "rispetto strumentalizzato" verso queste forme di vita generate dalle multinazionali, il popolo ne diverrà progressivamente schiavo. Come capita per ogni cosa creata dall'uomo infatti, l'adorazione e la venerazione porteranno l'uomo ad essere schiavizzato dagli androidi.

Andrea Lucisano, ideatore Prometheus Festival, 2021

 

 

 

Vuoi vedere che l'ordine impartito a tutti gli Uffici Scolastici e poi arrivato alle Dirigenze Scolastiche e alle Maestre, che a loro volta manipolano le coscienze dei più piccoli sensibilizzandoli all'integrazione e all'inclusione di Lesbiche, Gay, Bisex e Trans - (ma mantenendo un certo ritegno s'intende, avendo conianto apposta una sigla esterofila che porta un certo fascino di mistero LGBT) - non serva invece a far accettare, progressivamente, qualcos'altro? L'entrata nelle comunità, per esempio, di intelligenze artificiali, androidi e umanoidi che pian piano toglieranno lo spazio vitale alla gente, prendendo il loro posto nella nuova civiltà.

Andrea Lucisano, autore de La volpe Sophia
Dicembre 2021

 


Inclusione Andrea Lucisano sito 

 

 

La-Danza-delle-Farfalle-Onlus-logo

 

sito web e grafica: Evelin Egner



Copyright © (2020) La Danza delle Farfalle - Tutti i diritti riservati.