La volpe Sophia IL CARRO AMATO sito

 

 

LA VOLPE SOPHIA PRESENTA “IL CARRO AMATO”:
un carro armato che non vuole fare la guerra.

 

La volpe Sophia, cartone animato molto seguito in Italia, pubblica una canzone per la pace, per donare speranza e fiducia nel futuro a tutti i bambini che stanno vivendo questo momento preoccupante.

La canzone si chiama “IL CARRO AMATO” e racconta di un carro armato che non vuole fare la guerra perché vuole bene a tutti. Progettato per portare morte e distruzione, si rifiuta di abbattere le scuole e gli ospedali che con tanto amore le persone hanno costruito. Il protagonista, che crede che l’amore e la gentilezza siano fondamentali nella vita, è voluto bene da tutti i bambini delle città che sono in guerra tra loro, mentre subisce però i rimproveri da parte dei Generali e degli altri carri armati che invece sono fieri di andare a distruggere ogni cosa.

IL CARRO AMATO è una favola cantata che guarda alla guerra dalla stessa altezza da cui possono osservarla i bambini delle scuole dell’infanzia e della primaria, permettendo di trovare una sorprendente soluzione da questa particolare prospettiva.

IL CARRO AMATO è una canzone scritta da Andrea Lucisano, musicista e autore tra l’altro della serie TV del cartone animato educativo de “La volpe Sophia”, già protagonista di diversi dialoghi affascinanti sui temi della vita che piacciono molto ai bambini, ai ragazzi e agli adulti. Gli episodi trattano argomenti importanti per vivere con più consapevolezza e rispetto.

In un’epoca in cui è di moda il malcostume e in cui i giovani hanno pessimi modelli di riferimento, la volpe Sophia è un faro nella tempesta, un’oasi nel deserto.

La volpe Sophia propone la sua lezione spettacolo per le scuole tramite l'associazione La Danza delle Farfalle, che l'autore realizza assieme a Evelin Egner. 

La canzone de IL CARRO AMATO è realizzata sulla frequenza 432 Hz che produce, in chi l’ascolta, una piacevole sensazione di benessere e di calma. Questa frequenza infatti è particolarmente armonica e genera energia e dona un senso di pace. Ha la particolarità di dare al suono un carattere chiaro e caldo, ed entrando in risonanza con gli elementi naturali è terapeutica e confortante.
Il progetto musicale mira proprio a fare in modo che i bambini, cantando le canzoni scritte dall’autore e regista Andrea Lucisano, possano rasserenarsi e sentirsi al sicuro.
Entrando in sintonia si crea un’onda di gioia e di speranza che partendo proprio dai bambini abbraccia l’intera comunità. È un lavoro che Andrea Lucisano svolge da tempo, avendo realizzato progetti sociali e musicali in cui, suonando il pianoforte accordato in modo naturale in varie piazze d’Italia, ha accompagnato migliaia di bambini in canti di alcune suoi brani originali.
Altre canzoni che portano grandi messaggi e che sono accordate a una frequenza sonora differente sono, per esempio, AMA e La Danza delle Farfalle, in cui ha partecipato addirittura un Generale dell’Esercito.

La canzone IL CARRO AMATO scritta e cantata da Andrea Lucisano che suona tutti gli strumenti nel brano, vede la presenza nel ritornello della cantante lirica statunitense Erin Wakeman, mentre il tecnico che ha masterizzato in studio il brano è russo.
Una curiosità questa che dimostra come la musica possa andare oltre i confini e le bandiere.

 

 

Se vuoi sostenere i lavori della volpe Sophia puoi prenotare il libro e il morbido peluche
tramite una mail a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.



  La volpe Sophia IL CARRO AMATO sito    Logo youtube     logo spotify   logo soundcloud   Logo fb     Logo Instagram     

 

 

Testo e musica di Andrea Lucisano

IL CARRO AMATO



(Parlato)

Questa è la storia di un carro armato che non voleva andare in guerra, perché voleva essere amato

(Intro musicale)

C’era tanto tempo fa
una guerra tra città
Tutti a voler vincerla
Tranne il carro armato

E cantava alla città
“Pace, amore e libertà!”
invece per distruggerla
era progettato

(rullante marcia, flauto con marcia militare)

“Spara!” tutti dicono,
ma lui non lo fa
Il carro armato ha a cuore
solo la felicità!

(flauto con marcia militare) 

Tutto bianco ed arancion
Lungo e grigio il suo cannon
Pronti per la spedizione
Tranne il carro armato

Sugli ospedali: “carica!”
Su scuole fuoco a volontà
Tutti pronti a bombardare
Tranne il carro armato

“Spara!” tutti dicono,
ma lui non lo fa
Il Carro armato ha a cuore
solo la felicità

(flauto con marcia militare) 

C’era tanto tempo fa
Una guerra tra città
Tutti a voler vincerla
Tranne il carro armato

Il generale andò là

A ricordar la verità:
“Per l’odio e per distruggere
Sei stato progettato!”

“Spara! questo è un ordine!”
“No, non lo farò
La guerra fa il disordine
E poi mi pentirò”

(trombe e flauto con marcia militare) 

E cantava “libertà”
Per i bimbi e le città
Non armato ma in realtà
Voleva essere amato

Non armato ma in realtà
Voleva essere amato
Non un carro armato
Ma un carro amato

“Spara!” tutti dicono
ma lui non lo fa
il carro amato vuole bene
a tutte le città

 

(2018 - 2022) - Tutti i diritti riservati.

 

 

 

 

Gentili bambini e bambine, gentili Maestre che guidate queste nuove generazioni con amore e tanta passione verso un futuro scintillante, vi mando un messaggio pieno di speranza.

C'è un mondo bellissimo che vi attende e che vuole essere scoperto e amato. Proprio come amati vogliono essere i fiori che sbocciano sui prati, e gli animali che abitano nei boschi: il mondo è un meraviglioso mistero da esplorare e ci sono tantissime avventure da vivere con fiducia.
Credete fortemente che il futuro sarà bello, e uniti in questo pensiero sbarazzate il cielo dalla cattiveria e la stupidità di quelli che non hanno imparato ad amare. Io che sono l'autore de IL CARRO AMATO, di quel carro armato che non vuole fare la guerra perché vuole essere amato, so quanto sia importante contribuire alla pace e a costruire un mondo in cui tutti possiamo vivere bene.

Vi saluto con affetto, e con me anche la volpe Sophia che dice: evviva tutti i bambini del mondo!


Andrea Lucisano, 1 aprile 2022

 

 

WhatsApp Image 2022-03-08 at 16.46.59 4

 

Disegni dei bambini su IL CARRO AMATO sito

 

Il CARRO AMATO è presente in tutte le scuole. Qui alcuni dei disegni dei bambini
 
 

 

Lavori dei bambini su IL CARRO AMATO sito

  Il CARRO AMATO disegnato dai bambini di Palermo

 

 

Il Carro Amato

Sigla musicale e progetto didattico di Andrea Lucisano

 

C’era una volta un carro armato che non voleva fare la guerra.

Costruito per le più terribili battaglie e per distruggere le città, era indistruttibile ai colpi dei nemici.

Era tutto bianco come il fumo, con le ruote grandi arancioni, e aveva un cannone grigio così potente da riuscire a sgretolare e a far crollare qualsiasi costruzione, a chilometri di distanza.

Era il carro più potente e più armato di tutti ma si sentiva diverso.

Gli altri carri partecipavano agli addestramenti e si allenavano a portare le bombe, a mirare e a centrare i bersagli. Ma a lui, invece, non piaceva distruggere quello che altri con tanto amore avevano costruito.

Voleva bene a tutti. Non poteva immaginare di poter devastare le scuole, lui che amava così tanto i bambini. Non avrebbe mai potuto far crollare gli ospedali, come invece insegnavano a fare durante gli addestramenti. Lui non voleva distruggere e lanciare bombe. Non voleva neanche essere armato. Lui era diverso, voleva essere un carro amato.

Un vero carro amato pensava, doveva sempre essere gentile con tutti: e così si fermava per strada per fare attraversare le nonnine, accompagnava i bambini a scuola. Era amabile e generoso e tutti gli volevano bene.

Ma lui detestava la guerra, e soprattutto il baccano:
gli spari, le urla, il cigolare dei carri e l’esplosione delle bombe.

A volte infatti era triste perché sentiva le sue rrrrrruote che facevano tanto rrrumore perché dovevano fare paurrra ai nemici durante la guerrra. GRRRRR!

Così il carrrro arrrmato, un giorno assieme a tutti i bambini, chiese aiuto alla fata della Pace che leggera come la neve discese su di lui. Con il battito delle sue ciglia fece sparire tutte le rrrr. Anzi, né lasciò solo una. Così sparì la guerrrrra, scomparve il rrrrrrruomore, ed il carrrro arrrrmato, perdendo una R, diventò il Carro Amato, ed assieme a tutti i bambini del paese,
visse per sempre felice, contento ed in pace.

 


Tratto da Il Carro Amato, favola e canzone di Andrea Lucisano

COPYRIGHT, tutti i diritti riservati all’autore

Pubblicazione 18 Settembre 2018


La volpe Sophia IL CARRO AMATO sito

 

Ho scritto la favola canzone dal titolo IL CARRO AMATO per dare un nuovo punto di vista sul tema dei conflitti bellici, invitando i bambini a immedesimarsi in un carro armato che non vuole fare la guerra.
Il personaggio che presenta questo brano è La volpe Sophia, cartone animato da me inventato e molto seguito. IL CARRO AMATO è un inno alla pace, per donare speranza e fiducia nel futuro a tutti i bambini che stanno vivendo questo momento preoccupante.
La canzone racconta di un carro armato che non vuole fare la guerra perché vuole bene a tutti.
Progettato per portare morte e distruzione, si rifiuta di abbattere le scuole e gli ospedali che con tanto amore le persone hanno costruito. Il protagonista, che crede che l’amore e la gentilezza siano fondamentali nella vita, è voluto bene da tutti i bambini delle città che sono in guerra tra loro, mentre subisce però i rimproveri da parte dei Generali e degli altri carri armati che invece sono fieri di andare a distruggere ogni cosa.

IL CARRO AMATO è una favola cantata che guarda alla guerra dalla stessa altezza da cui possono osservarla i bambini delle scuole dell’infanzia e della primaria, permettendo di trovare una sorprendente soluzione da questa particolare prospettiva. La canzone sta avendo molto successo nelle scuole, e i bambini illustrano la favola con passione e contentezza, manifestando la gioia di dare il loro contributo per la pace.

Mi chiamo Andrea Lucisano e sono musicista, poeta e autore tra l’altro della serie TV del cartone animato educativo de La volpe Sophia, protagonista di diversi dialoghi affascinanti sui temi della vita che piacciono molto ai bambini, ai ragazzi e agli adulti. Gli episodi trattano argomenti importanti per vivere con più consapevolezza e rispetto. In un’epoca in cui è di moda il malcostume e in cui i giovani hanno pessimi modelli di riferimento, La volpe Sophia è un faro nella tempesta.
È presente nelle scuole di tutti i gradi con la sua lezione spettacolo proposta dell'associazione La Danza delle Farfalle.  

La canzone de IL CARRO AMATO è realizzata sulla frequenza 432 Hz che produce, in chi l’ascolta, una piacevole sensazione di benessere e di calma. Questa frequenza, particolarmente armonica, genera energia e dona un senso di pace. Ha la particolarità di dare al suono un carattere chiaro e caldo, ed, entrando in risonanza con gli elementi naturali, è terapeutica e confortante. Cantare questa canzone, che ha questa frequenza, fa bene a chi la canta.
Il progetto musicale che ho impostato mira proprio a fare in modo che i bambini, cantando le canzoni che realizzo, possano rasserenarsi e sentirsi al sicuro. Entrando in sintonia si crea un’onda di gioia e di speranza che partendo proprio dai bambini abbraccia l’intera comunità. È un lavoro che svolgo da tempo, avendo realizzato progetti sociali e musicali in varie piazze d’Italia, in cui, suonando il pianoforte accordato su questa particolare frequenza che solitamente si utilizza nella musicoterapia e nella meditazione, ho accompagnato migliaia di bambini a cantare le mie canzoni. Per esempio, AMA e La Danza delle Farfalle, in cui ha partecipato addirittura un Generale dell’Esercito, portano messaggi di concordia e sono accordate a una frequenza naturale.

Andrea Lucisano, autore de IL CARRO AMATO e de La volpe Sophia